Cinque anni fa il devastante terremoto in Nepal: il Paese ricorda le vittime in regime di lockdown

Il 25 aprile 2015, un terremoto di magnitudo 7.8 ha raso al suolo una vasta area del Nepal, con danni gravissimi ai templi della capitale Kathmandu

MeteoWeb

Il Nepal oggi ricorda il devastante terremoto che cinque anni fa mise in ginocchio il Paese, che è ora in regime di lockdown a causa della pandemia di Coronavirus.
Il premier nepalese ha espresso il proprio rammarico per la cancellazione delle celebrazioni, affermando che il virus “ha in parte influenzato il programma di ricostruzione“.
Il 25 aprile 2015, un sisma di magnitudo 7.8 ha raso al suolo una vasta area del Paese, con danni gravissimi ai templi della capitale Kathmandu.
Finora circa il 63% delle case distrutte è stato ricostruito.