Coronavirus: controlli dei carabinieri su elicottero e visore a infrarossi, ‘beccati’ spacciatori e giovani che giocavano a pallone

Individuata anche una coppia: la donna ha spiegato ai carabinieri di essere uscita per portare un uovo di Pasqua a un'amica

MeteoWeb

Ad Albenga e Alassio (Savona) si e’ svolto ieri un controllo serale dei carabinieri grazie all’aiuto di un elicottero su cui era montato un visore a infrarossi, il Flir. I militari a bordo segnalavano a quelli a terra la presenza di persone la cui presenza era rilevata dal visore. Le pattuglie hanno cosi’ sorpreso tre cittadini stranieri in possesso di pasticche di metanfetamina: per loro una segnalazione alla Prefettura e la sanzione per aver violato il Dpcm. Sempre la telecamera a infrarossi dell’elicottero ha “scovato” alcuni ragazzi che giocavano a pallone sulla spiaggia: i giovani alla vista del velivolo hanno tentato di nascondersi, senza successo. Fermata anche una coppia: la donna ha spiegato ai carabinieri di essere uscita per portare un uovo di Pasqua a un’amica.