Coronavirus: decine di nuovi casi a Malta, “il numero non ci coglie di sorpresa”

Ad un mese dal primo contagio, il totale dei casi di Coronavirus a Malta sale a 293, di cui solo 4 sono ricoverati in terapia intensiva

A Malta ieri sono stati registrati 52 nuovi casi di positività al Coronavirus, mentre continua la campagna di test a tappeto, (825 nelle ultime 24 ore).
Ad un mese dal primo contagio (una ragazza italiana di 12 anni rientrata a Malta dopo una vacanza in Trentino con la famiglia), il totale dei casi sale a dunque 293 (su una popolazione di circa mezzo milione di abitanti, 1/120 dell’Italia), di cui solo 4 sono ricoverati in terapia intensiva.
L’aumento di 52 casi in un giorno è quasi il triplo rispetto ai precedenti record.
Il vicepremier e Ministro della Salute maltese, Chris Fearne, in una conferenza stampa ha dichiarato che “il numero non ci coglie di sorpresa, l’unica sorpresa è che ci siamo arrivati solo oggi e non già da alcuni giorni: ci aspettavamo questi numeri già per la settimana scorsa“.