Coronavirus in Europa: in Germania 315 morti in 24 ore, il dato peggiore dall’inizio dell’epidemia

E' la prima volta che il bilancio giornaliero dei morti con Coronavirus in Germania supera le 300 unità dall'inizio dell'epidemia nel Paese

MeteoWeb

La Germania ha registrato 315 nuove vittime nelle ultime 24 ore per complicazioni legate al Coronavirus: lo ha annunciato oggi il Robert Koch Institute.
E’ la prima volta che il bilancio giornaliero dei morti con Coronavirus in Germania supera le 300 unità dall’inizio dell’epidemia nel Paese.
Le nuove infezioni sono invece 2.866, per un bilancio complessivo di 130.450 contagi.

Finora circa 77mila pazienti sono guariti dall’infezione, 4.500 in più rispetto alla precedente rilevazione.
Dall’inizio dell’epidemia sono stati eseguiti circa 1,73 milioni di teste secondo gli esperti questo è uno dei motivi che hanno consentito alla Germania di contenere l’impatto del Coronavirus più che in altri Paesi europei, dove il numero dei decessi è molto più elevato.
Il Land più colpito resta la Baviera con oltre 35mila casi di contagio e 1.049 decessi.
La Germania riaprirà molti negozi lunedì prossimo, mentre le scuole riapriranno il 4 maggio.

Il 49% dei decessi legati all’epidemia di Coronavirus in Belgio sono avvenuti in case di riposo e sono stati registrati come Covid-19 dalle autorita’ anche se in gran parte non sono stati confermati da un test di laboratorio: lo hanno confermato i portavoce del ministro della Sanita’ e del Centro di crisi, durante la conferenza stampa quotidiana sull’epidemia. Ieri sono stati registrati 417 decessi, di cui 127 in ospedale e 289 nelle case di riposo. Il numero complessivo di morti legati all’epidemia e’ salito a 4.857.
In termini di nuovi casi, il Belgio ieri ha registrato 1.236 positivi che portano il totale per il paese a 34.809.
Ieri sono state ammessi in ospedale 310 persone, mentre 455 pazienti sono stati dimessi. Il numero complessivo di ricoverati e’ di 5.309 (-26 nelle ultime 24 ore), di cui 1.182 in terapia intensiva (-22). Ieri sono stati effettuati 6.171 test, che portano il totale a 134.303 dall’inizio dell’epidemia.