Coronavirus in Europa: ormai oltre 10mila morti in Spagna, nuovo balzo di contagi in Germania

Sono 73.522 i casi di contagio accertati in Germania: le cifre sono state fornite oggi dal Robert Koch Institut

MeteoWeb

L’epidemia di Coronavirus fa registrare nuovi picchi di contagi in Europa.
Sono più di mezzo milione i casi confermati, secondo quanto risulta da un calcolo dell’agenzia France Presse.

Altri 950 morti registrati tra i pazienti di Coronavirus in Spagna nelle ultime 24 ore. Il totale dei decessi ha superato quota 10mila (10.003). I casi di contagio comunicati dalle autorità sanitarie spagnole sono 110.238, 8.102 in più nelle ultime 24 ore.

Il Belgio ha superato la soglia dei 15.000 casi positivi al Coronavirus e dei 1.000 decessi legati al COVID-19 dall’inizio dell’epidemia: lo hanno annunciato i portavoce del ministero della Sanità nella conferenza stampa quotidiana sulla situazione della pandemia. Ieri sono stati registrati 1.384 nuovi casi positivi, che portano il totale nel paese a 15.348. Il numero di decessi nelle ultime 24 è stato di 183, per un totale di 1.011 morti. Aumenta il numero di ricoveri in ospedale, ma la situazione nelle unità di terapia intensiva rimane stabile. Ieri sono stati ricoverate 584 persone per un totale di 5.376 pazienti negli ospedali, di cui 1.144 in terapia intensiva (+56 nelle ultime 24 ore). Il tasso di occupazione della terapia intensiva attualmente à al 52%, analogo a quello che era stato registrato negli ultimi tre giorni. Il numero di test realizzati dall’inizio dell’epidemia ammonta a 60.462.

Sono 73.522 i casi di contagio accertati in Germania: le cifre sono state fornite oggi dal Robert Koch Institut, che ha riferito inoltre di 872 decessi legati al Covid-19. Secondo l’istituto, in una giornata si è registrato un aumento di 6.156 casi e 140 decessi in più.