Coronavirus, italiani a casa fino al 1° Maggio? “Dobbiamo evitare lo spettro di una 2ª ondata di casi”

Coronavirus in Italia: per fermare la diffusione gli italiani dovranno rimanere a casa fino al 1° Maggio?

MeteoWeb

Per fermare la diffusione del Coronavirus gli italiani dovranno rimanere a casa fino al 1° Maggio? “C’è un ponte, ci sarà bel tempo e la voglia di uscire, ma i dati sui contagi da Covid-19 non sono ancora in discesa. Il virus sembra rallentare, ma non possiamo abbassare la guardia. Insomma, non mi stupisce la dichiarazione di Borrelli“: lo ha dichiarato all’Adnkronos Salute il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Preglisco, riferendosi alle dichiarazioni odierne di Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile.
L’obiettivo – ricorda Pregliasco – è quello di evitare lo spettro di una seconda ondata di casi“.