Coronavirus, Ministro Boccia: “Dovremo abituarci ad andare in giro con la mascherina”

Coronavirus, Boccia: "I nostri comportamenti sono destinati a cambiare: non si tornerà più come prima"

MeteoWeb

E’ evidente che i nostri comportamenti sono destinati a cambiare: non si tornerà più come prima, dal giorno della probabile riapertura che ora nessuno è ancora in grado di valutare. Anche se si riparte nel giorno ‘x’, lo si farà gradualmente e, forse, dovremo abituarci ad andare in giro con la mascherina, come già accade da anni in altri Paesi“: lo afferma il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia, in collegamento con il programma ‘L’aria che tira’ su La7.
Le mascherine saranno obbligatorie? “Non lo so – risponde Boccia – ma credo che sarà inevitabile proteggersi quando si entrerà in un luogo o in un mezzo di trasporto dove la distanza di un metro sarà difficile da mantenere“.