Coronavirus, Trump sospende i finanziamenti all’OMS: “Ha insabbiato e gestito male l’epidemia”

Secondo Trump l'OMS ha dato informazioni false sul Coronavirus e i suoi ritardi sono costati vite umane

MeteoWeb

Il presidente Donald Trump ha annunciato in conferenza stampa di avere ordinato il “blocco dei finanziamenti” statunitensi all’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Ho dato ordine alla mia amministrazione di sospendere il finanziamento in attesa di chiarire il ruolo dell’Organizzazione mondiale della Sanità nella cattiva gestione e nell’insabbiamento della diffusione del Coronavirus“, ha spiegato Trump nel briefing sulla pandemia. “L’OMS non ha rispettato un suo dovere fondamentale e deve pagare“.
Secondo Trump l’OMS ha dato informazioni false sul Coronavirus e i suoi ritardi sono costati vite umane.

Una persona debole, un leader misero che non sa assumersi le responsabilità“: con queste parole la Speaker della Camera, la democratica Nancy Pelosi, ha commentato la decisione del presidente Trump di tagliare i finanziamenti all’OMS. “Una persona debole biasima gli altri“, scrive Pelosi in una lettera ai deputati dem, “la verità, da questo momento in poi, è che gli americani devono ignorare le bugie ed ascoltare gli scienziati per proteggere loro stessi e i loro cari“.

Non è il momento di ridurre le risorse per le operazioni dell’OMS o di qualsiasi altra organizzazione umanitaria nella lotta contro il Coronavirus“, ha affermato il segretario generale dell’ONU, Antonio Guterres. “Ora è il momento dell’unità“.