Lo Yoga, la disciplina orientale più amata in Occidente [FOTOGALLERY]

L'obiettivo dello Yoga è quello di raggiungere l'equilibrio mentale e fisico attraverso la conoscenza di sé stessi, con tecniche rilassanti, a volte complesse

  • LaPresse/Stefano Colarieti
    LaPresse/Stefano Colarieti
  • Bhujangasana, la posizione del cobra
    Bhujangasana, la posizione del cobra
/
MeteoWeb

Lo Yoga è la tecnica tramite la quale, per mezzo dell’introspezione, l’uomo impara conoscere se stesso, a tacitare le divagazioni del proprio pensiero, a oltrepassare i limiti dei sensi, a risalire alle fonti profonde della vita e a prendere contatto con le forze invisibili che si nascondono in lui, come in ogni aspetto del creato, e che costituiscono la natura profonda dell’essere vivente“. Questa di Alain Daniélou è una delle più belle definizioni della disciplina orientale più amata in Occidente, lo Yoga, che conta milioni di ‘praticanti’ e appassionati. L’obiettivo è quello di raggiungere l’equilibrio mentale e fisico attraverso la conoscenza di sé stessi, con tecniche rilassanti, a volte complesse, ma che permettono di raggiungere obiettivi impensabili e di scoprire che basta provarci per far sì che l’impossibile diventi possibile.