Meteo Italia LIVE: caldo estivo al Sud, ma il maltempo avanza da Sud/Ovest. Allerta Meteo da domani

Il Nowcasting di MeteoWeb: un flusso caldo meridionale sta caratterizzando la circolazione nelle ultime ore con temperature localmente estive al Sud, fino a oltre 30°C. Tuttavia avanza anche una perturbazione dal Nord Africa con prime piogge

MeteoWeb

Cambio di guardia in atto tra l’alta pressione e una  circolazione instabile e umida atlantica. Quest’ultima sta via via guadagnando posizioni dai settori occidentali mediterranei, entroterra nordafricano verso il Mediterraneo centrale. Già molte nubi sin da questa mattina stanno interessando le aree tirreniche, soprattutto la Sardegna,il Tirreno in mare e localmente anche le coste occidentali. Si tratta di nubi localmente anche di una certa consistenza che hanno prodotto piogge soprattutto sulla nostra isola più occidentale, appunto la Sardegna, in qualche caso anche moderate sul Cagliaritano e su Olbia Tempio, settori più settentrionali. Piogge  in queste ore sul medio Tirreno in mare e prime piogge anche sulle coste laziali. Una nuvolosità più compatta sin dalle ore centrali sta interessando il Piemonte e la Liguria di Levante, con piogge e rovesci più diffusi e spesso anche piuttosto intensi, come sul Biellese, Torinese settentrionale, sul Cuneese meridionale, sull’Imperiese e sul Savonese. 

Le correnti umide e calde meridionali, legate al flusso instabile nordafricano, stanno scorrendo anche lungo il fianco orientale di un’alta pressione ancora presente con i massimi sul Mediterraneo centro-orientale e localmente sulle aree meridionali italiane. Su questi settori, l’aria calda proveniente dal Mar Libico giunge più secca, quindi produce meno nuvolosità e, per di più,  stanti i moti discendenti dell’aria e comprimenti i bassi strati per via della pressione più alta, sta producendo un’ondata di caldo, la più intensa di questa fase primaverile. Non a caso, infatti, le temperature massime, soprattutto in Calabria, hanno toccato punte estreme, proprio qualche ora fa, mai raggiunte in questa stagione in Italia, con 28°C pieni a Cosenza, ma addirittura 30,7°C a Bisignano in provincia sempre di Cosenza e 30,4°C a Oppido di Mamertina, in provincia di Reggio Calabria. Locali punte di 27°C anche al Centro Nord e valori medi sui 20/26°C altrove, naturalmente più alte dove più soleggiato. Da domani, lunedì 20, le temperature saranno progressivamente in calo poichè via via avrà il sopravvento la componente instabile occidentale con più nubi e piogge diffuse su gran parte del territorio.

Maggiori dettagli sul peggioramento anche insistente tra domani e i prossimi giorni sull’Italia nei nostri prossimi aggiornamenti quotidiani. Per monitorare la situazione meteo in tempo reale, ecco le migliori pagine del nowcasting:

Allerta Meteo, forte maltempo da domani: avviso della protezione civile, “forti piogge e tanta neve”. MAPPE e DETTAGLI