Previsioni Meteo Aeronautica Militare, sarà una settimana di sole e caldo grazie all’anticiclone: il bollettino fino a Pasqua

Con l’avvio della settimana di Pasqua, inizia un periodo caratterizzato dalla presenza dell’anticiclone sull’Italia: le previsioni del servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare

Con l’avvio della settimana di Pasqua, inizia un periodo caratterizzato dalla presenza dell’anticiclone sull’Italia, che garantirà condizioni di bel tempo e temperature in aumento. Ecco le previsioni del servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare per oggi, domani e i prossimi giorni.

Oggi, 6 aprile

Nord: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosità tranne qualche addensamento sul settore alpino occidentale in mattinata.

Centro e Sardegna: condizioni di bel tempo a parte locali annuvolamenti nelle ore centrali della giornata a ridosso dei rilievi compresi tra Lazio centromeridionale ed Abruzzo e nelle zone interne dell’isola.

Sud e Sicilia: addensamenti compatti sulle aree appenniniche e sulla Sicilia con deboli piogge o locali rovesci tra tarda mattinata ed ore pomeridiane a ridosso dei relativi rilievi calabresi e sul settore centrosettentrionale dell’isola, in miglioramento dalla serata sul settore peninsulare; cielo generalmente sereno altrove con transito di spesse velature sulle restanti zone tirreniche fino al tardo pomeriggio.

Temperature: minime in lieve calo su Piemonte settentrionale e Valle d’Aosta, in rialzo sulle regioni tirreniche peninsulari, Umbria, Basilicata e Sicilia; senza variazioni di rilievo sulle restanti zone; massime in aumento un po’ ovunque ad eccezione di pianura padano centro-occidentale, Liguria, Trentino-Alto Adige, Puglia, Calabria e Sicilia settentrionale dove risulteranno pressoché stazionarie, e sul resto dell’isola dove saranno in diminuzione. Venti: deboli variabili sulle aree alpine e prealpine, dai quadranti settentrionali sul resto del Paese con locali rinforzi fino a tardo pomeriggio su Liguria, Bocche di Bonifacio, Campania e Salento. Mari: da agitato a molto mosso il basso Adriatico; molto mosso lo Ionio; da molto mosso a mosso il Mar Ligure e il medio Adriatico; da mossi a poco mossi gli altri bacini.

Domani, martedì 7 aprile

Nord: condizioni di bel tempo ovunque. Centro e Sardegna: cielo pressoché limpido e terso. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosità se non su Sicilia e Calabria meridionale con possibilità di debolissime piogge nel pomeriggio, in successivo deciso miglioramento.

Temperature: in lieve aumento su settore alpino, appenninico settentrionale e Sardegna, in flessione su Puglia, Basilicata e Calabria ionica, stazionarie altrove; massime in aumento su arco alpino, Campania, Basilicata ed appennino abruzzese-molisano, senza variazioni sulle restanti zone. Venti: deboli di direzione variabile sulle aree alpine e prealpine, dai quadranti settentrionali altrove, con locali rinforzi su aree appenniniche di Campania, Basilicata, Calabria e sul Salento. Mari: poco mossi, localmente mosso al largo lo Ionio.

Le previsioni per i prossimi giorni

Mercoledì 8. Nord: tempo stabile e soleggiato. Centro e Sardegna: cielo sereno, al più poco nuvoloso sull’isola e sul basso Lazio durante le ore centrali. Sud e Sicilia: ampio soleggiamento salvo qualche isolata nube ad evoluzione diurna sul settore tirrenico. Temperature: minime in diminuzione sulla Sicilia, stazionarie sul resto del territorio; massime in lieve aumento su coste adriatiche settentrionali, Calabria e Sicilia centromeridionale, senza variazioni altrove. Venti: deboli di direzione variabile al nord, dai quadranti settentrionali sulle restanti regioni, con qualche rinforzo su Salento e coste ioniche calabresi. Mari: poco mossi, localmente mosso al largo lo ionio.

Giovedì 9: condizioni di bel tempo con innocui annuvolamenti ad evoluzione diurna nell’entroterra delle due isole maggiori e sulla Calabria meridionale.

Venerdì 10: cielo sereno ovunque a parte qualche nube ad evoluzione diurna sull’arco alpino centro-orientale e sulla Calabria tirrenica meridionale.

Sabato 11 e domenica 12: cielo pressoché limpido e terso su tutte le regioni, salvo isolati annuvolamenti sul settore alpino al mattino e velature in arrivo dalla tarda mattinata sulla Sardegna, in estensione nella giornata di domenica a tutto il centro-sud ed alla Romagna.