Arriva la smentita: il leader della Corea del Nord Kim Jong-un “è vivo e in buona salute”

Gli interrogativi sulla salute di Kim Jong-un si sono moltiplicati, soprattutto in seguito alla sua assenza in occasione di importanti eventi commemorativi

MeteoWeb

Uno dei più stretti collaboratori del presidente sudcoreano Moon Jae-in, ha minimizzato i rumors sulla salute di Kim Jong-un: il leader nordcoreano sarebbe vivo e vegeto.
Gli interrogativi sulla salute del dittatore si sono moltiplicati, soprattutto in seguito alla sua assenza in occasione di importanti eventi commemorativi del calendario politico nordcoreano.
La posizione del nostro governo è ferma. Kim Jong-un e vivo e in buona salute“, ha spiegato il consigliere speciale del presidente sudcoreano sulla sicurezza nazionale, Moon Chung-in, alla CNN.
Secondo Seul, il leader nordcoreano si trova dal 13 aprile a Wonsan, una località balneare sulla costa nord-orientale del Paese.

Kim è assente da eventi pubblici da due settimane, incluso quello solenne del 15 aprile dedicato al compleanno del nonno Kim Il-sung, ‘presidente eterno’ e fondatore dello Stato, mentre la Kcna ha riferito il 12 aprile che il leader aveva presieduto una importante riunione del Politburo il giorno precedente.
Kim sarebbe stato sottoposto a un’operazione cardiovascolare il 12 aprile, ha riportato la scorsa settimana il Daily Nk, sito di informazioni sul Nord basato a Seul, e starebbe recuperando in una villa sul monte Kumgang. Da allora si sono moltiplicate le voci fino a ipotizzare il decesso o lo “stato vegetativo” per l’inserimento problematico di uno stent coronarico.

Corea del Nord, mistero sulla salute di Kim Jong-un: spuntano foto satellitari del suo treno

Kim Jong-un “in gravi condizioni”, sottoposto a intervento chirurgico: “Potrebbe essere già morto”