Maltempo, allerta meteo gialla su tutto il Sud per temporali e rischio idrogeologico: MAPPE e BOLLETTINI della Protezione Civile

Allerta Meteo, il maltempo ora si sposta al Sud portando forti temporali: le mappe e i bollettini della Protezione Civile per domani e dopodomani

MeteoWeb

Allerta Meteo – Per la giornata di domani, allerta gialla in gran parte del sud Italia. L’ultimo bollettino della Protezione Civile evidenzia criticità per rischio idraulico in Calabria segnalando temporali in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia. Allerta gialla anche per rischio idrogeologico in Basilicata, Calabria, Molise, Puglia e Sicilia. Per quanto riguarda la Basilicata la Protezione Civile segnala che per l’area della frana di Pomarico i livelli di allerta previsionali vanno incrementati di un ordine, per quell’area il livello di allerta corrispondente è arancione. Per la Regione Campania le criticità sono da intendersi a decorre dalle ore 18 di oggi.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale del 29 maggio 2020

Precipitazioni:

– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su umbria meridionale, Lazio orientale e meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise e Campania settentrionale, con quantitativi cumulati moderati;

– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori meridionali di Toscana e Marche, sui restanti settori si Abruzzo, Molise, Lazio, Umbria e Campania e sui settori alpini occidentali, con quantitativi cumulati generalmente deboli o puntualmente moderati;

– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria, Piemonte meridionale, Toscana settentrionale, Appennino romagnolo, restanti settori delle Marche, Sardegna orientale, e restanti settori del Sud peninsulare, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in generale diminuzione al Centro-Nord, localmente sensibile.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: nessun fenomeno significativo.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale del 30 maggio 2020

Precipitazioni:

– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Campania orientale, Basilicata, Puglia occidentale e Calabria ionica centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;

– da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Puglia, Campania e Calabria, su Sicilia, Lazio meridionale, Abruzzo meridionale e Molise occidentale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati;

– isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Marche occidentali, Umbria meridionale, Lazio orientale e restanti zone centro-meridionali, restanti zone di Abruzzo e Molise, su Sardegna meridionale ed orientale e su tutti i settori alpini e prealpini, con quantitativi cumulati deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in generale rialzo, anche sensibile, su Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche e Piemonte.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: nessun fenomeno significativo.

Bollettino di Vigilanza Meteorologica Nazionale del 31 maggio 2020

Precipitazioni: da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Appennino tosco-emiliano, Umbria meridionale, Lazio orientale e meridionale, settori occidentali di Abruzzo e Molise, Puglia occidentale e meridionale, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati;

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in generale rialzo, anche sensibile, al Centro-Sud.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: nessun fenomeno significativo.