L’asteroide con la coda che si crede una cometa: 2019 LD2 orbita intorno a Giove

2019 LD2 è un asteroide che orbita intorno a Giove ma una tenue coda fatta di gas e polveri lo fa somigliare ad una cometa

MeteoWeb

2019 LD2 è un asteroide ma una tenue coda fatta di gas e polveri lo fa somigliare ad una cometa. Il curioso oggetto celeste, scoperto nel giugno 2019 nell’orbita di Giove, e’ stato osservato da uno dei telescopi del progetto Atlas (Asteroid Terrestrial-impact Last Alert System) dell’Universita’ delle Hawaii a Manoa. Per buona parte del 2019 e del 2020 questo oggetto cosmico era rimasto nascosto dietro il Sole, per poi riapparire nel cielo notturno nell’aprile del 2020. Le osservazioni di Atlas ne hanno confermato la natura simile a una cometa, con una coda che si forma per la vaporizzazione del materiale ghiacciato al di sotto della sua superficie.

asteroide 2019 LD2
Credit: ATLAS/University of Hawaii

Gli astronomi di Atlas ipotizzano che 2019 LD2, come altri corpi simili, sia stato catturato dalla notevole forza gravitazionale di Giove. Una delle ipotesi per spiegare la sua strana natura, concludono gli esperti di Atlas, e’ che l’asteroide si sia scontrato con un altro oggetto simile, portando cosi’ in superficie materiale ghiacciato rimasto fino a quel momento protetto. Questo materiale, esposto ai raggi del Sole, evapora, formando la tenue coda, simile a quelle delle comete.

Le caratteristiche dell’asteroide sono illustrate sul sito del progetto, finanziato dalla Nasa per monitorare oggetti celesti potenzialmente pericolosi per la Terra. Il sistema di Atlas, che puo’ contare su piu’ telescopi, scandaglia il cielo ogni due notti. Nel farlo, spiegano gli esperti, “spesso s’imbatte in oggetti che non sono pericolosi per il nostro Pianeta, ma interessanti dal punto di vista astronomico”. Proprio come 2019 LD2.