Primo bambino morto a causa del Coronavirus in Svizzera: è un neonato

Dopo la morte del neonato per Coronavirus è scattata la quarantena per settanta persone

MeteoWeb

Primo bambino morto a causa del coronavirus in Svizzera. Lo ha reso noto l’Ufficio federale di Sanità pubblica, secondo cui il bambino, originario della regione settentrionale di Aargau, era stato infettato all’estero. Nessun altro dettaglio è stato fornito sul caso. In Svizzera sono stati registrati oltre 30.800 contagi da coronavirus e 1.657 morti.

Si tratta di un neonato, come ha spiegato Stefan Kuster, neo direttore della divisione Malattie trasmissibili dell’Ufsp della Confederazione elvetica in una conferenza stampa. Il piccolo del cantone di Argovia avrebbe contratto il virus all’estero, riportano i media svizzeri, e sarebbe morto al Kinderhospital di Zurigo, dove era stato ricoverato. Anche i due fratellini, uno che frequenta la scuola materna e l’altro le elementari, sono risultati positivi al test sul Covid-19, facendo scattare la quarantena per 70 persone che sono venute in contatto con i bambini.