Chiavetta Usb venduta come dispositivo anti 5G: svelata la frode che arriva dal web

Vendono una chiavetta Usb facendola passare per un dispositivi anti 5G: i complottisti fanno business

MeteoWeb

Un sedicente ‘dispositivo anti 5G’ venduto sul web per la discreta cifra di 350 dollari non e’ altro che una chiavetta Usb da 128 Megabyte. Lo rivela la Bbc, secondo cui il dispositivo, che funzionerebbe grazie ad una ‘oscillazione quantica’, e’ attualmente sotto indagine da parte delle autorita’ antifrode in Gran Bretagna. La ‘5GBioShield Usb stick’ e’ stata raccomandata da un gruppo di attivisti contro il 5G di Glastonbury, ed e’ pubblicizzata come “il risultato della tecnologia piu’ avanzata per bilanciare e prevenire gli effetti devastanti causati dalle onde elettriche non naturali, in particolare del 5G, per tutte le forme biologiche naturali”, e funzionerebbe con una “tecnologia quantica”. Il dispositivo e’ stato analizzato da Pen Test Partners, una compagnia specializzata nel trovare vulnerabilita’ nei dispositivi elettronici, riporta sempre la Bbc. “Cosa abbiamo trovato di diverso tra questa chiavetta Usb e quelle disponibili da vari fornitori? – spiega Ken Munro, uno degli analisti – Un adesivo rotondo. Non siamo esperti di 5G quantico, ma sembra uno di quelli che si trovano in qualsiasi negozio”.