Coronavirus e Fase 2, Toti annuncia: dal 18 maggio spiagge aperte in Liguria, “basterà la distanza sociale”

Coronavirus: secondo Toti "basterà la distanza sociale. Stiamo sperimentando un braccialetto volontario da mare"

MeteoWeb

Dal 18 maggio riapriamo tutto, spiagge comprese“: lo ha affermato il governatore della Liguria Giovanni Toti in un’intervista al Corriere della Sera. “Ho sentito il ministro Francesco Boccia e credo che alla fine ci sarà il via libera. Noi chiediamo due cose: che ci conceda di riaprire le attività dal 18 e che torni alle Regioni l’autonomia concessa dal Titolo V e che ci è stata sottratta dal Dpcm“. Dal 18 maggio “diamo il via alla stagione balneare. Il comparto turistico dà lavoro a 100 mila persone e se si viaggerà tra le Regioni potremmo salvare il 70 per cento della stagione“. Secondo Toti “basterà la distanza sociale. Stiamo sperimentando un braccialetto volontario da mare: se ti avvicini a meno di un metro vibra. Una cosa giocosa. Chissà, magari diventa una moda. Per le spiagge libere decideremo con i Comuni: potrebbero esserci steward per la moral suasion. Sotto lo stesso ombrellone chi vive insieme“.