Coronavirus: in Piemonte ipotesi mascherina obbligatoria anche all’aperto da venerdì a martedì

Coronavirus: il Piemonte potrebbe imporre l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto per scongiurare il rischio contagio

MeteoWeb

Il Piemonte potrebbe imporre l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto da venerdì a martedì prossimi in tutti i centri abitati: è l’ipotesi al vaglio di Regione e prefetture per scongiurare il rischio contagio in vista del ponte del 2 giugno, dopo gli assembramenti che si sono verificati nei giorni scorsi.
L’annuncio è stato dato dal presidente Alberto Cirio, a Centocittà su Radio Rai Uno: “La nostra ordinanza prevede già l’obbligo della mascherina all’aperto dove non si può garantire la distanza di sicurezza purtroppo quello che abbiamo visto nel nostro monitoraggio istituzionale è che la gente tende a non metterla nonostante ci siano luoghi di potenziale assembramento. Per questo stiamo ragionando con le prefetture di introdurre un’ordinanza che valga nel lungo ponte da venerdì a martedì obbligando a indossare la mascherina in tutti i centri abitati anche all’aperto“.