Coronavirus, Putin annuncia: in Russia “abbiamo superato il picco”

Putin ha dichiarato che la fase più delicata dell'epidemia di Coronavirus in Russia è stata superata: "Il picco è da considerarsi passato"

MeteoWeb

Il presidente Vladimir Putin ha dichiarato oggi che il picco dell’epidemia di Coronavirus in Russia è stato superato: “Secondo gli esperti il picco è da considerarsi passato“, ha dichiarato il leader del Cremlino durante una riunione in videoconferenza con il ministro della Difesa, Serghei Shoigu.

In base all’ultimo aggiornamento, in Russia sono stati registrati 8.915 casi di Coronavirus in 24 ore, portando il totale a 362.342 nel Paese. Per quanto riguarda i decessi, ne sono stati registrati 174 nelle ultime 24 ore, per un totale di 3.807.
Ieri erano stati segnalati 8.946 nuovi casi e da metà maggio l’incremento è stato solo quattro volte superiore a quota 9mila. Stando a quanto riporta il centro di gestione dell’emergenza, il tasso di crescita giornaliero ha toccato un minimo record del 2,5% rispetto al 2,6% del giorno prima.
Sono 817 i casi di Coronavirus confermati nella regione di Mosca e 363 a San Pietroburgo.