Escursionista disperso nel Torinese: trovato il corpo, l’uomo è precipitato per 200 metri

Individuato il corpo senza vita dell'escursionista disperso da ieri nelle montagne tra la Val Chisone e la Val di Susa

MeteoWeb

Il Soccorso alpino piemontese ha individuato il corpo senza vita dell’escursionista disperso da ieri nelle montagne tra la Val Chisone e la Val di Susa.
Il corpo è stato individuato in tarda mattinata, in un canalone sul versante settentrionale della cresta che congiunge il monte Francais Pelouxe e il monte Pelvo.
L’uomo sarebbe precipitato per circa 200 metri, finendo contro le rocce.
Il corpo è stato recuperato dall’eliambulanza del 118.