Maltempo, in Sardegna danni per forte vento e primi incendi: crolla copertura di un capannone industriale

Il forte scirocco che ha imperversato stamane sulla Sardegna ha provocato danni e i primi incendi: rami e alberi abbattuti, coperture sollevate

Il forte scirocco che ha imperversato stamane sulla Sardegna ha provocato danni e i primi incendi. I vigili del fuoco del comando provinciale di Cagliari sono stati impegnati dalle prime ore di stamane, per le numerose segnalazioni di rami e alberi caduti in strada, insegne luminose divelte, antenne e coperture sollevate dal vento che ha anche provocato la caduta della copertura in fibrocemento di un capannone industriale a Cagliari, in viale Elmas: alcune auto sono rimaste danneggiate, ma nessuno e’ rimasto ferito. I vigili del fuoco sono stati impegnati anche in verifiche di stabilita’ e nella messa in sicurezza di cornicioni pericolanti. Sono una cinquantina gli interventi svolti nel Cagliaritano, cui si aggiungono altri trenta ancora da completare.

Nell’isola, inoltre, sono stati spenti tre incendi, di cui uno, scoppiato nell’Oristanese, ha richiesto l’intervento di un elicottero del Corpo forestale regionale decollato dalla base di Fenosu (Oristano). Nella campagne di Zeddiani, oltre al mezzo aereo, hanno operato uomini del corpo forestale e i vigili del fuoco. Le fiamme hanno interessato un canneto adiacente a terreni agricoli.