Previsioni Meteo: breve break anticiclonico in vista per domani con più nubi, locali piogge e temporali

Previsioni Meteo: correnti più fresche settentrionali disturberanno temporaneamente l'alta pressione, nel corso di domani, arrecando anche una moderata instabilità. Vediamo dove

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Contesto generale caratterizzato dell’alta pressione sull’Italia, con avvio di settimana all’insegna del bel tempo e anche di un clima abbastanza caldo con massime fino a +27/+28°C sulle Isole maggiori, anche qualche punta verso i 29°C nel Cagliaritano, diffusamente +24/+26°C in pianura sul resto del territorio. Tempo ampiamente soleggiato anche per oggi, nuovamente caldo con valori massimi spesso sui +27/+28°C sulle pianure in generale, ma con qualche punta anche verso i 30 e passa gradi in Sardegna, tuttavia con un passaggio di nubi in più al Nord e un po’ di velature al Centro, mediamente innocue, salvo addensamenti e locali piogge sui settori alpini e prealpini. Invece, un temporaneo cambiamento più significativo del tempo è atteso dalla notte prossima e nella giornata di domani, mercoledì 6 maggio 2020.  Correnti un po’ più instabili, provenienti dal Nord Europa, infatti, e dirette verso le regioni orientali del continente, sfioreranno anche le nostre aree soprattutto orientali e appenniniche centro-meridionali. 

Già nella notte, come è visibile dalla cartina precipitazioni, annuvolamenti e qualche pioggia sparsa interesseranno le Alpi e le Prealpi di Nordest, per poi passare direttamente verso l’Adriatico e le regioni centro-meridionali.  In nottata e verso il mattino, nubi e locali rovesci interesseranno il Lazio, localmente il basso Abruzzo, la Daunia pugliese e le aree estreme orientali della Campania. Per la mattinata di domani,  nubi diffuse riguarderanno il Nordest, l’Emilia Romagna centro orientale, i settori adriatici, dalle Marche alla Puglia, localmente anche il Sud Appennino, con addensamenti e altri rovesci sparsi.  Nelle ore pomeridiane, addensamenti con rovesci e anche temporali, dovrebbero interessare le aree appenniniche centrali e localmente la Toscana, su qualche area anche forti, come sui settori interni laziali tra Frusinate e Aquilano; rovesci o qualche temporale anche in Molise e fino al Foggiano, Gargano, Nord Campania,  Puglia. Locali rovesci o temporali anche sulle pre-Alpi un po’ tutte, da quelle piemontesi fino a quelle lombardo-venete e del Trentino, ma più intensi in linea generale, tra le Prealpi venete e le Dolomiti. In serata, ancora addensamenti e qualche pioggia residua tra i settori interni laziali, Abruzzo, Molise e poi tra Lucania settentrionale e Puglia.  Mediamente più asciutto e con maggiori schiarite soleggiate altrove. Le temperature sono attese in calo sulle aree orientali e appenniniche, con clima più fresco; stazionarie e più calde altrove, specie sulle isole maggiori, qui con valori localmente anche verso i 30°C. Venti in intensificazione dai quadranti orientali o settentrionali, anche forti localmente sulle aree del medio e basso Adriatico, su quelle appenniniche, sulla Toscana; venti sostenuti da Nordovest anche sui Canali delle isole maggiori.