Previsioni Meteo Lombardia: instabilità sui rilievi, temperature massime in rialzo

Il bollettino meteo di Arpa Lombardia: le previsioni per i prossimi giorni

MeteoWeb

La vasta circolazione depressionaria tra Marocco e Penisola Iberica favorisce anche nella giornata odierna flussi sudoccidentali moderatamente instabili. Nei giorni successivi la regione rimane al confine tra un promontorio di alta pressione sull’Europa centrale e una circolazione depressionaria sul Mediterraneo Occidentale; questa configurazione favorisce in generale flussi un po’ più stabili sulla regione e una nuvolosità variabile, accompagnata da ampie schiarite; tuttavia persistono condizioni di instabilità sui rilievi, dove sono più probabili rovesci o temporali, in particolare nelle ore pomeridiane“: lo si legge nel bollettino meteo odierno di Arpa Lombardia. Di seguito le previsioni per i prossimi giorni.

Domani nuvoloso per passaggi di nuvolosità medio-alta, nel pomeriggio addensamenti sui rilievi, ma attenuazione irregolare della nuvolosità e schiarite sulla pianura, in serata nuovi passaggi medio-alti.
Precipitazioni: sparse o isolate sui settori alpini, prealpini e Appennino anche a carattere di rovescio, in pianura possibili isolati rovesci alle prime ore e in tarda serata.
Temperature: minime stazionarie, massime in rialzo. In pianura minime tra 13 e 16°C, massime tra 24 e 28°C.
Zero termico: intorno a 3100 metri
Venti: in pianura deboli orientali con qualche rinforzo in serata, in montagna variabili, deboli o localmente moderati.

Lunedì 18 inizialmente nuvoloso, successiva attenuazione della nuvolosità ma con passaggi di velature, addensamenti pomeridiani sui rilievi e nuovo irregolare aumento in serata.
Precipitazioni: possibili deboli sparse o residue alle prime ore, in particolare fascia prealpina, di pomeriggio probabili isolati rovesci su fascia prealpina e rilievi settentrionali.
Temperature: minime in aumento, massime in leggero aumento. In pianura minime attorno a 17°C, massime attorno a 27°C.
Zero termico: intorno a 3300 metri.
Venti: in pianura deboli orientali, con qualche locale rinforzo sulla Bassa Pianura, in montagna generalmente deboli da nord.

Martedì 19 cielo sereno o irregolarmente nuvoloso, dal pomeriggio addensamenti più consistenti in particolare sui rilievi nord-orientali.
Precipitazioni: isolati rovesci pomeridiani su fascia prealpina e in serata possibili deboli precipitazioni sui rilevi nord-orientali.
Temperature: minime e massime stazionarie o in leggero aumento.
Zero termico: intorno a 3100 metri
Venti: in pianura da deboli a moderati orientali, più intensi a est, in montagna deboli settentrionali, al mattino locali rinforzi moderati o forti su Appennino e rilievi di confine

Mercoledì 20 in mattinata poco nuvoloso, successivo aumento irregolare della nuvolosità con addensamenti pomeridiani su fascia prealpina, dove non si escludono locali rovesci. Temperature minime stazionarie o in leggero calo, massime stazionarie o in leggero aumento. Giovedì 21 irregolarmente nuvoloso con addensamenti maggiori sui rilievi, possibili isolati rovesci pomeridiani sui rilievi orientali. Temperature minime in leggero calo, massime stazionarie o in leggero aumento.