Previsioni Meteo Lombardia: temporaneo peggioramento, precipitazioni sparse

Le previsioni meteo per la Lombardia: temporaneo peggioramento per il passaggio di una perturbazione che porterà precipitazioni sparse

MeteoWeb

Da sabato pomeriggio temporaneo peggioramento per il passaggio a nord delle Alpi di una perturbazione che porterà precipitazioni sparse nella notte. Domenica la perturbazione scende verso i Balcani e lascia un flusso settentrionale sull’arco Alpino: in Lombardia rinforzo del vento da est e temperature in calo, ma con tempo progressivamente più stabile nella giornata e nei giorni successivi“: queste le previsioni meteo contenute nel consueto bollettino di Arpa Lombardia.

Oggi nuvoloso su Alpi e Prealpi, poco nuvoloso o velato altrove.
Precipitazioni: assenti, salvo debole ed isolata pioviggine sui rilievi nelle ore centrali della giornata, più probabile sulla fascia Alpina.
Temperature: minime e massime senza variazioni rilevanti. In pianura minime tra 15 °C e 17 °C, massime tra 25 °C e 28 °C.
Zero termico: attorno a 3600 metri.
Venti: in genere deboli; in pianura e sull’Appennino prevalentemente dai quadranti orientali, sulle Alpi prevalentemente dai quadranti settentrionali.

Domani poco nuvoloso o velato al mattino; dal pomeriggio irregolare aumento della nuvolosità sui rilievi, in serata nuvoloso ovunque.
Precipitazioni: dal pomeriggio isolati rovesci sui rilievi, più diffusi ed estesi dalla serata e a fine giornata in possibile estensione anche alla pianura.
Temperature: minime stazionarie o in lieve calo, massime in lieve aumento. In pianura minime intorno a 16 °C, massime intorno a 29 °C.
Zero termico: attorno a 3700 metri, sulle Alpi di confine in abbassamento in serata fino a 2800-3000 metri.
Venti: deboli di direzione variabile al mattino, al pomeriggio in rinforzo da sud dalle a tutte le quote. In serata tendenti a disporsi da nord sui rilievi, fino a forti in quota, da ovest-nordovest in pianura e di intensità a tratti moderata.

Domenica 24 al mattino addensamenti su bassa pianura, Alpi e prime Prealpi centro occidentali, altrove poco nuvoloso o velato; nella giornata qualche nube sui rilievi, sereno o velato altrove.
Precipitazioni: deboli piovaschi alla notte sulla bassa pianura, al mattino a ridosso dei primi rilievi centro occidentali; poi in genere assenti salvo qualche rovescio pomeridiano possibile su Alpi e Prealpi.
Temperature: in calo, lieve nelle minime, moderato nelle massime.
Zero termico: attorno a 2800-3000 metri sulle Alpi di confine, attorno a 3200 metri su Orobie e Prealpi; in risalita in serata.
Venti: in pianura moderati orientali, con rinforzi da nord sull’alta pianura occidentale; in montagna da moderati a forti settentrionali. In attenuazione nella giornata a partire dal rilievi.

Lunedì e martedì sereno o poco nuvoloso in pianura, qualche annuvolamento pomeridiano sui rilievi. Possibili rovesci isolati su Alpi e Prealpi al pomeriggio. Temperature minime in calo moderato lunedì, in lieve aumento martedì. Temperature massime in lieve aumento. Venti in generale deboli dai quadranti orientali in pianura, sui rilievi deboli settentrionali, al più moderati sulle cime. Martedì sera possibili rinforzi del vento da est con nuvolosità in aumento.