Previsioni Meteo per oggi, venerdì 15 maggio: ancora molti rovesci e temporali al Nord, qualche piovasco al Centro e super caldo al Sud

Previsioni Meteo: ancora caldo su estremo Sud, venti sempre sostenuti in Appennino, localmente sul Tirreno e sui Canali delle isole. Ecco tutti i dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Dopo il maltempo intenso di questa notte su molte aree del Nord, specie tra Alta Lombardia, alto Piemonte e, più a Est, tra Trentino Alto Adige e settori confinali del Veneto, con nubifragi, allagamenti e molti disagi di tipo idro-geologico, continuerà anche per la giornata odierna una diffusa instabilità su diverse aree del Nord, seppure in forma più attenuata e anche più localizzata. Intanto, per queste ore mattutine, rovesci e temporali sono in atto su Nord Milanese e su area Cologno Monzese, Varedo, Seregno, verso Sud Comasco. Rovesci e temporali anche forti sul Bergamasco, in particolare su area Seriate, Scanzorosciate, Alzano Lombardo, ma diffusi un po’ su tutta la provincia bergamasca e altri su Lecchese, Varesotto, Bresciano, più deboli localmente sulla pianura lombarda orientale, Cremonese. Rovesci e temporali moderati o forti poi tra il Trentino centro meridionale, l’Ovest Veneto, su gran parte del Friuli VG e sul Genovese, sparsi sulla Liguria di Levante e su Centro Nord Toscana. Altrove al Nord fenomeni in gran parte assenti o deboli localizzati. Asciutto sul resto d’Italia, salvo un po’ di nubi irregolari sulle aree tirreniche e qualche piovasco occasionale su Ovest Campania.

Per il resto della giornata, come evidenzia la mappa precipitazioni valida fino alle 24 di oggi, l’Ovest e Nord Piemonte, i settori alpini e prealpini tutti e anche le medie-alte pianure del Nordest, tra Veneto e Friuli VG, continueranno a essere interessati da nubi e rovesci o temporali sparsi, mediamente moderati, localmente forti su Est Friuli. Rovesci anche sulla Liguria, qualcuno sul Nord Appennino, aree interne toscane e tempo instabile è atteso anche, soprattutto nel pomeriggio-sera, sul medio-basso Tirreno in mare e su alcune aree centro meridionali essenzialmente tra Sud Lazio, Centro Nord Campania, Molise e Nord Puglia, area Foggiano, Gargano, con locali rovesci e anche qualche temporale. Fenomeni più intensi possibili tra Est Molise e Foggiano, qualche fenomeno in serata anche verso il Sud Abruzzo e qualcuno su Sudest Sardegna. Altrove mediamente più asciutto. Da rilevare ancora il caldo sopra norma su diverse aree meridionali, ma decisamente più attenuato rispetto a ieri con punte massime che potrebbero raggiungere i 34/35°C in Sicilia e Calabria, anche qualche punta sui +37/+38° localmente; +32/+34°C le punte massime tra Lucania e Centro Sud Puglia, mediamente tra +25 e +30°C altrove al Sud; temperature più miti al Nord, Nord Appennino e sul medio e alto Tirreno con +22/+25°C di media in pianura.  Ancora venti moderati o forti sudoccidentali soprattutto in Appennino, su alto Adriatico, sul medio-alto Tirreno, da Sudest sul basso Adriatico;  venti sostenuti anche sul Canale e mare di Sicilia qui, però, dai quadranti settentrionali.