Previsioni Meteo weekend: sabato sera temporalesco al Nord, bello altrove. Qualche fastidio anche domenica, i DETTAGLI

Previsioni Meteo: raid di un fronte instabile dal Centro Europa verso il Nord con passata temporalesca. Qualche fastidio anche al Centro, alta pressione prevalente al Sud

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Fine settimana caratterizzato da un tempo in gran parte bello e soleggiato sulle aree centro meridionali, salvo un po’ di fastidi domenica su Marche e in Appennino, per infiltrazioni di aria più fresca da Ovest/Nordovest, con rischio di qualche temporale. Per le regioni settentrionali, invece, i disturbi saranno più significativi e già da sabato, specie nel pomeriggio sera. Ciò perchè, sulle aree settentrionali inciderà un moderato cavo instabile in transito sul Centro Europa e diretto verso le regioni danubiane, cavo che innescherà, per via di aria fresca associata alle medie quote, una instabilità abbastanza accesa su diversi settori. Ma vediamo più in dettaglio le aree interessate dai fenomeni e quando con maggiore probabilità.

La mattinata di sabato, trascorrerà all’insegna del bel tempo sostanziale su tutto il paese, anche al Nord, salvo un progressivo aumento di nubi su Alpi centro occidentali, ma ancora senza fenomeni degni di nota. Nel pomeriggio, invece, inizierà un prolificare di cumulonembi lungo tutti i settori alpini e prealpini, in diversi casi anche con sviluppo verticale significativo e responsabili di rovesci e temporali diffusi. Possibili già temporali forti, localmente, soprattutto su Ossola, Verbano e su area Dolomiti, Alpi Atesine. Ancora tempo buono altrove. Attenzione in serata, perchè sono attesi temporali più estesi su gran parte del Nord, eccetto l’Emilia Romagna centro orientale, localmente l’Ovest e Sud Piemonte, la Liguria e la Pianura Padana centro orientale. Altrove, innesco di attività temporalesca diffusa, con fenomeni moderati o spesso forti, meno su Alpi in genere, più forti, invece, tra Novarese, Milanese, Pavese, Lombardia occidentale e meridionale in genere, forti anche su Ovest Emilia, segnatamente tra Piacentino, Parmense e forti su area Dolomiti, Prealpi venete, Centro Nord Veneto in genere, anche localmente sul Friuli VG. Possibili fenomeni anche a carattere di nubifragio con colpi di vento intensi e qualche dissesto localmente sulle aree circoscritte in colore blu scuro-fucsia in cartina nella serata di sabato. Bel tempo asciutto sul resto del paese.

Per la giornata di domenica, l’instabilità andrà riducendosi e mediamente sarà meno intensa, tuttavia addensamenti associati a locali rovesci o temporali localmente moderati saranno ancora possibili sulle Prealpi centro orientali, anche localmente sulle alte pianure centro orientali del Nord, su Centro Nord Veneto e Centro Sud Lombardia. Rovesci o temporali sparsi tra Emilia, Nord Appennino, aree interne toscane, fino all’Appennino centrale, Marche, Umbria, Est Lazio, occasionali su Abruzzo, Molise e qualcuno al pomeriggio fino al Foggiano, Barese, occasionali su Sudovest Cuneese.  Tempo più asciutto e con ampie schiarite soleggiate altrove. Le temperature sono attese in aumento e sopra la media quasi ovunque, eccetto l’estremo Sud, la Sicilia, con valori massimi mediamente compresi in pianura tra +25 e +30°C.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: