Un mosaico di terreni agricoli: l’Ucraina meridionale dallo spazio immortalata dalla missione Copernicus Sentinel 2

In questa immagine della missione Copernicus Sentinel-2, un mosaico di terreni agricoli domina il paesaggio dell'Ucraina meridionale

MeteoWeb

“L’Ucraina meridionale è presentata in questa immagine a falsi-colori acquisita dalla missione Copernicus Sentinel 2. Questa immagine è stata elaborata in un modo che includeva il canale dell’infrarosso vicino, che fa apparire la vegetazione di colore rosso brillante”, riporta l’Agenzia Spaziale Europea (ESA).

“Grazie al clima dell’Ucraina ed alla sua terra arabile, l’agricoltura gioca un ruolo importante nell’economia del paese. In questa immagine, acquisita il 29 giugno 2019, un mosaico di terreni agricoli domina il paesaggio. Le principali colture di grano dell’Ucraina sono grano invernale, orzo primaverile e mais.

Le forme circolari visibili nell’immagine sono un esempio di sistemi di irrigazione a perno centrale, in cui l’attrezzatura ruota attorno ad un perno centrale, irrigando le coltivazioni con degli spruzzatori.

Il rosso acceso contrasta con le acque nere del bacino idrico di Kakhovka lungo il fiume Dnepr, visibile nella parte superiore dell’immagine. Canali sono visibili come sottili linee nere che attraversano i campi agricoli, e sono utilizzati principalmente per l’approvvigionamento idrico e l’irrigazione dei terreni coltivati circostanti.

All’estrema sinistra dell’immagine sono visibili le sabbie di Oleshky dalla caratteristica forma ovale. Coprendo una superficie di circa 160 kmq, questa vasta distesa sabbiosa è considerata un piccolo deserto in Ucraina. Si racconta che le pianure erbose che un tempo coprivano la zona si siano estinte centinaia di anni fa a causa delle attività di pastorizia – dando il via alla desertificazione dell’area.

Nella parte in basso a destra dell’immagine, una colorata rete di lagune salate si estende lungo il confine settentrionale della penisola di Crimea. Queste insenature paludose poco profonde sono conosciute come Syvash (anche Sivash o  Sivaš). Durante i mesi estivi, le acque più calde delle paludi rilasciano sgradevoli odori – che fanno guadagnare alla regione il soprannome di “Mare Putrido” e “Mare Marcio”.

Copernicus Sentinel-2 è una missione a due satelliti. Ciascun satellite ha una fotocamera ad alta risoluzione che riprende immagini della superficie della Terra in 13 bande spettrali. La missione è utilizzata principalmente per tracciare i cambiamenti nel modo di utilizzo del territorio e per monitorare lo stato di salute della vegetazione.

Questa immagine fa parte del programma video Earth from Space”, conclude l’ESA.