Rischia di annegare per una congestione in piscina: gravissimo ragazzino di 13 anni

L'episodio è avvenuto a Trescore Balneario: il ragazzo è stato stabilizzato e intubato e poi portato all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso

MeteoWeb

Un pomeriggio di divertimento in piscina si è trasformato in tragedia a Trescore Balneario, in provincia di Bergamo. Un ragazzino di 13 anni e’ stato soccorso oggi pomeriggio in una piscina privata, dove ha rischiato di annegare, pare per via di una congestione. L’episodio è avvenuto alle 18:20: sul posto il 118 ha inviato l’elicottero. Per soccorrere il ragazzo sono state inviate anche due ambulanze. Il ragazzo e’ stato stabilizzato e intubato e poi portato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in codice rosso.