Meteo, Europa divisa in due: super caldo tra Russia ed Ucraina con +36°C, forte maltempo nel cuore del continente [DATI]

Mentre in Italia Firenze faceva registrare appena +14°C, sull’Est Europa si superavano i +35°C, per una differenza di oltre 20°C con il settore occidentale

MeteoWeb

Mentre l’Europa centro-occidentale fa i conti con un forte maltempo e temperature al di sotto della media per il periodo dell’anno, l’estremo Est Europeo si ritrova sotto una massa d’aria molto più calda a causa di una dorsale sulla Russia. E così, mentre in Italia Firenze faceva registrare appena +14°C, sull’Est Europa si superavano i +35°C, per una differenza di oltre 20°C.

Oggi, infatti, Russia e Ucraina sono molto più calde rispetto agli stati dell’Europa centro-occidentale (fatta eccezione per la Spagna occidentale, che registra temperature prossime a quelle dell’Europa orientale ma comunque inferiori).  Alle 17:30, c’erano: +36°C a Kherson e +34°C a Kryvyi Rih (Ucraina); +34°C a Divnoe, Elista, Gorodovikovsk e +33°C a Komsomolski (Russia meridionale); +33°C a Larissa (Grecia).

In Italia, invece, abbiamo Siena e Arezzo a +16°C, Padova e Rimini +15°C, Pesaro a +14°C, mentre il maltempo continua ad abbattersi sul Centro-Nord con piogge, temporali e grandine. Segnaliamo anche i +12°C di Almenêches (Francia settentrionale) e i +13°C di Londra e Ellwangen-Rindelbach, nel sud della Germania.

Il Maltempo flagella l’Italia: nubifragi in Versilia, Firenze imbiancata dalla grandine, Supercella su Pescara. E che freddo! [FOTO e VIDEO]

Maltempo Veneto: frane e famiglie isolate nel Trevigiano, scantinati e garage allagati [FOTO]