Coronavirus, il premer Johnson: la pandemia è stata “un disastro” per il Regno Unito

Il premier Tory Boris Johnson ha affermato che la pandemia di Coronavirus è stata "un disastro" per il Regno Unito, "un incubo assoluto"

MeteoWeb

Il premier Tory Boris Johnson, durante un filo diretto a Times Radio, ha affermato che la pandemia di Coronavirus è stata “un disastro” per il Regno Unito, dove si è registrato il bilancio di morti più pesante d’Europa in cifra assoluta.
E’ stato un disastro, non facciamo giri di parole, un incubo assoluto per il nostro Paese“, ha dichiarato, assicurando tuttavia che il governo “sta traendo le lezioni” necessarie.
La priorità al momento è azzerare i contagi e affrontare le conseguenze economiche, secondo il premier.
Al riguardo Johnson ha evocato “tempi turbolenti”, ma il Regno saprà riprendersi.