Crew Dragon, l’astronauta Doug Hurley sbatte la testa sul portellone mentre entra nell’ISS: il dettaglio che non è sfuggito ai social [VIDEO]

L'ingresso degli astronauti nell'ISS è stato il simbolo della nuova svolta vissuta dal mondo dell’esplorazione spaziale, ma c'è chi ha notato un particolare

MeteoWeb

Doug Hurley e Bob Behnken sono gli astronauti della NASA che a bordo della capsula Crew Dragon hanno raggiunto la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) domenica 31 maggio, in un lancio che ha riscritto la storia dell’esplorazione spaziale. Per la prima volta, infatti, il lancio è stato possibile grazie a SpaceX, la compagnia spaziale del visionario Elon Musk: gli Stati Uniti hanno riacquisito così quell’autonomia di lanciare astronauti dal suolo americano che avevano perso con la fine del programma Space Shuttle nel 2011.

Dopo circa 19 ore di volo, i due astronauti sono arrivati alla ISS, dove ad accoglierli c’erano l’americano Chris Cassidy e i cosmonauti russi Anatoli Ivanishin e Ivan Vagner. Il loro ingresso nella stazione orbitante è stato il simbolo della nuova svolta vissuta dal mondo dell’esplorazione spaziale, ma c’è chi in quel momento ha notato qualcosa di particolare. Gli utenti dei social network che hanno seguito la diretta dell’ingresso di Hurley e Behnken hanno notato come il primo abbia urtato la testa contro il portellone proprio nel momento in cui si accingeva ad entrare (vedi video in fondo all’articolo). Qualche istante dopo, si può vedere Hurley sfregarsi la fronte.

Un utente su Twitter ha scritto: “L’astronauta è fluttuato nella stazione spaziale e ha sbattuto la testa”, mentre qualcun altro ha dimostrato preoccupazione per il fatto che Hurley si sia sfregato ripetutamente la fronte.

Crew Dragon, l’astronauta Doug Hurley sbatte la testa sul portellone mentre entra nell’ISS [VIDEO]