Esplosione a Napoli per una fuga di gas: donna gravemente ferita, è in prognosi riservata

Esplosione a Napoli, in un palazzo in via del Priorato, nel quartiere Avvocata, a causa di una fuga di gas

MeteoWeb

Esplosione questa mattina a Napoli, in un palazzo in via del Priorato, nel quartiere Avvocata, a causa di una fuga di gas.
Una donna è rimasta ferita ed è in gravi condizioni: si tratta di una 65enne originaria dello Sri Lanka, che ha riportato ustioni ed è stata trasportata all’ospedale Cardarelli.
Sul posto Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Polizia municipale di Napoli.

La donna, 55 anni, ha riportato ustioni sull’80% del corpo ed è ricoverata in prognosi riservata.
I residenti nel quartiere hanno parlato di un boato fortissimo. Qualcuno ha pensato allo scoppio una condotta dell’acqua, altri che potesse essere una scossa di terremoto.
Sono stati i vicini ad allertare le forze dell’ordine e a chiedere il soccorso dell’ambulanza.
Secondo una prima ricostruzione, la donna avrebbe acceso l’interruttore della corrente elettrica che ha causato l’esplosione a causa della fuga di gas da una bombola.