Firenze, maxi assembramento di no-vax, no-mask e “no-5G”: migliaia in piazza Santa Croce [GALLERY]

Che il virus ora sia più debole è un dato di fatto, ma un assembramento simile in questo momento storico è inconcepibile

/
MeteoWeb

Ieri pomeriggio a Firenze si sono radunati gli attivisti del “Movimento 3v libertà di scelta”, che si batte tra le altre cose contro “il trattamento vaccinale obbligatorio”. Secondo la questura fiorentina i manifestanti erano cinquemila. Sul palco sono intervenuti, tra gli altri, Sara Cunial — parlamentare ex Cinque Stelle, uno dei “capi” del movimento — e Guido Gheri, di Radio Studio 54 finito sotto inchiesta per aver veicolato messaggi xenofobi e razzisti. La sagra dell’incoscienza, praticamente. E dell’ignoranza. Che il virus ora sia più debole è un dato di fatto, ma un assembramento simile in questo momento storico è inconcepibile. Erano tantissimi, troppi, e assembrati. Ovviamente tutti senza mascherina, anche perché loro sono gli ‘anti-tutto’, purché se ne parli. Per comprenderne il livello basta leggere qualche tweet postato da ‘capi’ e ‘adepti’:

I miei sogni sono irrinunciabili, sono ostinati, testardi e resistenti – Luis Sepùlveda. Ieri a Firenze abbiamo incontrato un mare impetuoso di speranze, oggi in viaggio per Milano, dove accenderemo ancora mille e mille fuochi di resistenza. Unitevi a noi! #r2020“.

Ieri a Firenze per la manifestazione Salviamo la Costituzione organizzata dal Movimento 3V. Una giornata meravigliosa in cui si sono incontrate tantissime persone, risonanze sacre, antiche e recenti, che consapevolmente sanno di potersi ritrovare al di la’ del tempo”.

Insomma, come al solito valori fondamentali come la libertà, la Costituzione e i diritti imprescindibili vengono impugnati, distorti e trasformati in una scusa per andare contro, qualcuno e qualcosa, a tutti i costi. Nel rispetto zero verso il buon senso e la salute pubblica.