Incredibile invasione di cavallette in Argentina: “In un chilometro ce ne sono 40 milioni, la ‘nuvola’ è di 10 km” [VIDEO]

In un chilometro quadrato vi sono fino a 40 milioni di cavallette e la 'nuvola' individuata è di almeno 10 chilometri

MeteoWeb

Il servizio nazionale per la sanità e la qualità agroalimentare (SENASA) del governo argentino ha confermato che un’enorme nuvola di cavallette proveniente dal Paraguay avanza sulle province argentine. La ‘nuvola’ è tenuta sotto controllo da maggio, quando è stata avvistata dalla provincia argentina di Formosa dove ci sono molti produttori di manioca, mais e canna da zucchero. La provincia di Corrientes ha emanato un avviso in merito mettendo in allerta il SENASA.

Il coordinatore del programma nazionale di locuste Hector Medina ha detto che la ‘nuvola’ si è spostata di quasi 100 km in un giorno a causa delle alte temperature e del vento. Lo specialista ha sottolineato che si tratta di una cavalletta sudamericana. Per avere un’idea dei danni che possono causare, ha spiegato che in un chilometro quadrato vi sono fino a 40 milioni di insetti, i quali consumano quantità di cibo pari a quello di 35.000 persone o circa 2.000 mucche al giorno.

Considerando che la ‘nuvola’ rilevata è circa 10 km, il problema si prospetta grave. Medina ha spiegato che “questa invasione che stiamo vivendo in questo momento non è una novità, poiché anche in passato abbiamo avuto una situazione simile; era prevedibile che nel 2020 questo scenario si ripetesse, stiamo cercando di seguire la situazione“. Inoltre, SENASA ha sottolineato che si sta valutando il comportamento degli insetti e le misure da adottare insieme alle autorità provinciali. Tempo freddo e piovoso è atteso dalle autorità per fermare l’avanzamento delle cavallette. GUARDA IL VIDEO:

Incredibile invasione di cavallette in Argentina: una ‘nuvola’ con milioni di insetti [VIDEO]