Previsioni Meteo, prossima settimana forti temporali al Nord. Super caldo al Centro/Sud

Previsioni meteo: flusso umido atlantico più ostinato, tra fine mese e inizio luglio, con accesa instabilità convettiva al Nord e anche locale maltempo. Alta pressione a oltranza al Centro Sud e isole con caldo ardente, fino a +39°C

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Abbiamo già ampiamente evidenziato, in questi giorni, come l’alta pressione, che ha preso spazio, oramai, da più di una settimana sul Mediterraneo centrale, possa persistere e, anzi, per alcuni versi rinforzarsi, tra fine mese e inizio luglio. Tuttavia, la consolidazione anticiclonica non riguarderebbe l’intero territorio poichè, e anche questo aspetto è stato già rilevato, l’alta pressione atlantica, ma con contributi nordafricani, non riuscirebbe a estendersi efficacemente alle aree settentrionali a causa, su questi settori, di una maggiore vicinanza a un’area depressionaria dominante sul Centro Nord Europa e da cui giungerebbero nuclei di vorticità positiva responsabili di accesa instabilità, specie convettiva. Insomma, un finale di mese e avvio di luglio contrassegnati da bel tempo e tanto caldo al Centro Sud e rischio diffusi temporali anche forti o violenti su buona parte del Nord.

La mappa di sintesi sull’evoluzione del tempo per la prossima settimana è eloquente, con rappresentazione, a scala di colori, delle aree esposte a accesa instabilità, essenzialmente quelle settentrionali e in particolari alpine, prealpine e delle medie e alte pianure.Tra Piemonte, Lombardia, Trentino AA, Alto Veneto e Friuli si annuncia una settimana fortemente temporalesca, con fenomeni ricorrenti e spesso forti o violenti, con rischio grandinate o locali dissesti. Naturalmente sono da computare anche fasi asciutte, tuttavia in un contesto con instabilità piuttosto frequente, e fasi più esasperate, dapprima, a inizio settimana su Alpi e Prealpi nordorientali, verso metà settimana sui settori centro occidentali sempre del Nord. Instabilità quasi inesistente al Centro Sud, se non per qualche temporale convettivo in Appennino tra Abruzzo, Est Lazio, Molise e fino alla Campania, Lucania, verso metà settimana, specie per giovedì 2 luglio. In riferimento alle temperature, abbiamo già accennato a un ulteriore incremento termico al Centro Sud con massima enfasi del caldo proprio con inizio Luglio e fino al 2/3 del mese, quando, sulle aree meridionali e insulari, potranno toccarsi punte estreme fino a +38/+39°C in pianura, ma +34/+37° diffusi un po’ ovunque sulle aree pianeggianti centro meridionali e localmente anche verso le medie e basse pianure del Nord.