Previsioni Meteo: inizio settimana con instabilità in temporanea attenuazione, salvo rovesci localizzati. I DETTAGLI

Previsioni Meteo: correnti fresche da Nord, ma la depressione continentale si allontana verso Est e si attenua l'instabilità. Ancora residue piogge, ma spazi soleggiati prevalenti. L'evoluzione

MeteoWeb

Previsioni Meteo – La circolazione generale sul Mediterraneo centrale e sull’Italia continua a mantenersi dai quadranti settentrionali piuttosto fresca, ancora, sulle aree centro meridionali, con temperature anche 3/5° in meno al Sud, rispetto alla media, 1/2° in meno al Centro. Tuttavia, in riferimento all’instabilità, essa, tra oggi e domani, si attenuerà decisamente per via di un allontanamento o comunque di un maggiore accentramento dell’attività vorticosa sull’Est Europa e uno svuotamento di vorticità positiva in avvezione da Nord, verso l’Italia. Tempo, quindi, più soleggiato in via generale, con nubi irregolari a incidenza decisamente più localizzata e fenomeni associati, intanto più deboli, ma anche essi fortemente circoscritti. Vediamo più nel dettaglio l’evoluzione per le prossime 36 ore, ossia fino alla mezzanotte di martedì 2 giugno.

Per la mattinata odierna, lunedì 1, prevale un ampio soleggiamento sulla gran parte del territorio con sole dominate. Ci sono, tuttavia, aree con più nubi irregolari, essenzialmente sul medio e basso Adriatico, localmente sul Piemonte e, in forma più intensa, su alcuni settori  meridionali, specie sulla Calabria e localmente su Sud Puglia. Sono presenti anche dei rovesci, essenzialmente sulla Calabria meridionale, Reggino, qui anche di una certa consistenza tra Bagnara Calabra, Scilla, settori interni dell’Aspromonte, fino alle porte di Reggio Calabria e verso il capoluogo.  Altri rovesci molto localizzati tra Brindisino e Leccese, qualcuno occasionale sul Foggiano e, in seconda mattinata, possibili anche su alto Piemonte. Sempre in seconda mattinata, possibile espansione di qualche rovescio anche sul Messinese, nel Nordest Sicilia, e qualcuno sul Catanzarese.

Per il pomeriggio, ancora possibili rovesci irregolari o qualche temporale tra Catanzarese e Reggino, qualcuno occasionale sul basso Lazio, area Matese, su Ovest Molise e Nord e Ovest Campania, altri localizzati sui rilievi centro meridionali abruzzesi e, qui più diffusi, sebbene sempre irregolari, su Ovest Piemonte e su Alpi e Prealpi, eccetto quelle più orientali e i rilievi altoatesini. Continua il bel tempo prevalente altrove, salvo nubi irregolari a incidenza localizzata con qualche fenomeno occasionale sui rilievi.  In prevalenza asciutto e con schiarite la sera-notte o residui fenomeni sul Cuneese. Nella cartina allegata, una delimitazione in sintesi, a scala di colore blu, delle aree con possibili fenomeni per le prossime 36 ore.

Per domani, martedì 2 giugno, mattinata con più nubi e qualche rovescio su Prealpi centro orientali, su Piemonte e sul Nordovest Appennino, tra i rilievi interni liguri, l’alta Toscana e l’Emilia; in prevalenza stabile e ampiamente soleggiato altrove. Al pomeriggio,  insistono addensamenti e locali rovesci su Alpi e Prealpi in genere, eccetto Alpi altoatesine, altri rovesci su alto Piemonte, alta Lombardia, su Emilia, Nord Toscana; qualche rovescio o temporale su Ovest Sardegna, qualcuno occasionale in Appennino, tra Toscana, Umbria e Lazio, rari sui rilievi del Salernitano e Nord calabresi.  Asciutto e stabile, con sole prevalente altrove. Lieve e progressivo aumento termico con massime in pianura sui +22/+25° di media fino a punte di +26/+27°, localmente, anche verso i +28°C domani.