Previsioni Meteo, nel weekend 13-14 Giugno ancora maltempo ma non in tutt’Italia

Previsioni Meteo: il contesto barico sul Mediterraneo centrale rimarrà depressionario anche per il fine settimana con prospettive di altra passata temporalesca su molte regioni. Ecco quali

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Non si allenterà l’instabilità anche nel fine settimana. Semmai, una minore estensione dei fenomeni potrebbe aversi verso venerdì 12, quando l’instabilità è attesa più circoscritta al Nordovest e alla Sardegna, poca influenza altrove per l’azione più stretta di un vortice atlantico in approfondimento sul Golfo di Biscaglia e temporaneamente con anse cicloniche più avvinghiate a se stesso, meno espanse verso Est. Nel weekend, però, la progressione occidentale del medesimo vortice, coinvolgerebbe nuovamente diverse nostre regioni, da Ovest verso Est e con maggiore  interessamento delle aree centro settentrionali in genere. Potrebbero accorrere per qualche fase anche temporali forti o localmente violenti, anche per un incremento della temperatura, che fornirebbe maggiore energia al flusso instabile.

La barica media prospettata prevederebbe, appunto per il fine settimana, un nucleo depressionario principale tra l’Est Oceano, il Golfo di Biscaglia e la Spagna settentrionale, ma nuclei di vorticità positiva secondari si isolerebbero dal fulcro e punterebbero, in seno a correnti portanti occidentali, proprio l’Italia. Per la giornata di sabato 13, nubi e piogge si intensificherebbero sulle aree centro occidentali del Nord, poi via via verso il Trentino AA e il Nord Veneto in giornata e altre piogge sul medio e  alto Tirreno e Sardegna. Con buona probabilità, nelle ore pomeridiane e serali dovrebbe assistersi alla fase più perturbata con temporali forti in Sardegna, specie orientale, altri forti fino a sera su Toscana, Romagna e al Nordovest, tra Piemonte e Lombardia. Meglio al Nordest e al Sud, salvo qui qualche pioggia su Campania e Nord Puglia. Per domenica, rovesci e temporali più diffusi al Nord, specie su Alpi e Prealpi centro orientali, su Emilia e sul Nordovest Appennino, alta Toscana; più irregolari altrove. Al Centro, attesi addensamenti sulle aree appenniniche, anche qui con locali rovesci e temporali, tuttavia più irregolari e localizzati, più probabili sui rilievi tra Sud Marche, Abruzzo, Nord Molise e su Est Frusinate. Al Sud tempo migliore in via generale salvo qualche rovescio o temporale anche qui maggiormente probabile nella notte su Domenica, occasionalmente nel corso di domenica.  Più asciutto e anche più ampiamente soleggiato sulle isole maggiori e su gran parte della Calabria. Temperature decisamente più calde al Sud e sulla Sicilia, con massime in pianure mediamente tra +28 e +33°C dove più soleggiato, anche fino a +35°C tra Calabria e Sicilia. Più mite al Nord.