Squalo bianco attacca e uccide surfista in Australia: è la 3ª vittima del 2020

Si tratta del terzo attacco mortale di squalo quest'anno nelle acque dell'Australia

MeteoWeb

Uno squalo ha attaccato e ucciso un surfista sulla costa orientale dell’Australia: lo ha reso noto la polizia.
Il 60enne stava facendo surf a Salt Beach, vicino a Kingscliff, 800 km a nord di Sydney, quando uno squalo lo ha attaccato: nonostante l’intervento dei soccorsi, l’uomo, ferito alle gambe, è deceduto prima di essere trasferito in ospedale.
Le autorità hanno deciso di chiudere la spiaggia per almeno 24 ore perché l’esemplare, di circa 3 metri, si trova ancora nella zona.
Si tratta del terzo attacco mortale di squalo quest’anno nelle acque australiane.
Nel 2019 in Australia sono state attaccate 27 persone, ma nessuna è stata uccisa.
Secondo dati governativi, due anni fa il censimento degli squali bianchi in Australia aveva riportato circa 2.210 esemplari.