Allerta Meteo, è allarme maltempo estremo: un’onda di temporali molto violenti in arrivo su mezza Italia [MAPPE e DETTAGLI]

Allerta Meteo, grande preoccupazione per i violenti temporali che domani, Venerdì 24 Luglio, colpiranno gran parte del Nord Italia: Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna le Regioni più colpite, ma anche Friuli Venezia Giulia e Marche subiranno l'impeto degli agenti meteorologici più estremi

MeteoWeb

Allerta Meteo – Torna l’allarme per il maltempo che nelle prossime ore colpirà in modo molto violento gran parte d’Italia: i forti temporali che la scorsa notte si sono abbattuti suo cuore della pianura Padana, con nubifragi che hanno provocato danni tra Veneto ed Emilia Romagna, sono stati soltanto un piccolo assaggio rispetto a quelli che si scateneranno domani, Venerdì 24 Luglio. Eppure ci sono state pesanti conseguenze sul territorio: a Verona subito dopo mezzanotte sono caduti 54mm di pioggia in meno di un’ora, provocando gravi allagamenti. A Montalbano di Ferrara addirittura 66mm di pioggia, con grandinate sparse e forti colpi di vento.

I fenomeni delle prossime ore saranno ben più violenti, anche perchè alimentati dall’energia latente al suolo dopo una giornata molto calda come quella odierna, in cui su tutta la pianura Padana abbiamo temperature massime superiori ai +32°C, con picchi di +35°C. I fenomeni più estremi colpiranno la Lombardia all’alba, e si muoveranno nel corso della giornata verso est e sud/est, estendendosi ad Emilia Romagna e Veneto.

Nel pomeriggio/sera il maltempo si estenderà al Nord/Est, sul Friuli Venezia Giulia e oltre il confine, in modo particolare sulla Slovenia, dove in serata avremo temporali molto violenti e grandinate impressionanti. Contemporaneamente, il fronte freddo scivolerà verso il medio Adriatico e provocherà forti temporali sulle Marche, oltre a coinvolgere Piemonte, Liguria, Toscana appenninica e alcune zone dell’Umbria settentrionale e orientale. I fenomeni di maltempo non si limiteranno a provocare allagamenti e disagi per il forte vento, la grandine e la pioggia abbondante, ma potrebbero determinare tornado distruttivi e faranno crollare le temperature, in alcuni casi anche di oltre 10°C in pochissimo tempo (1-2 ore).

Allerta Meteo Shelf Cloud NumanaDopodomani, sabato 25 luglio, l’instabilità si sposterà al Centro/Sud con molte nubi, venti settentrionali, qualche temporale appenninico e temperature in calo, ma nelle Regioni meridionali stavolta non avremo fenomeni di maltempo significativi e organizzati. L’attenzione è concentrata sul Nord Italia, dove anche la protezione civile ha lanciato un alto livello di allerta meteo. Particolarmente pesante pure il bollettino Estofex. Tutti gli indicatori meteorologici concordano sulla gravità della situazione.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: