Incidenti in montagna, cade per 400 metri sul Monte Bianco: alpinista muore sul versante francese

Un alpinista francese di 65 anni è morto precipitando per 400 metri sul versante francese del Monte Bianco dopo una scivolata

MeteoWeb

Stava percorrendo la via normale francese del Gouter al Monte Bianco quando è scivolato nel tratto finale della cresta. Un alpinista di 65 anni e’ morto precipitando per 400 metri sul versante francese del Monte Bianco. La vittima faceva parte di un gruppo di quattro alpinisti diviso in due cordate.

E’ stato trovato a valle del cavo installato per superare il couloir du Gouter, noto per i diversi incidenti che si verificano a causa di passaggi delicati e della caduta di frane e slavine. In base ai primi elementi raccolti dai gendarmi soccorritori del Pghm di Chamonix (Francia) poco prima di precipitare si era slegato dal compagno di cordata, rimasto illeso.