Coronavirus: in Germania oltre 2mila nuovi casi legati al focolaio del mattatoio

Germania: oltre 2mila nuovi contagi sono stati ricollegati al focolaio connesso al mattatoio di Tönnies

MeteoWeb

Circa 2mila nuovi contagi sono stati ricollegati al focolaio connesso al mattatoio di Tönnies nella città di Rheda-Wiedenbrueck, in Nord Reno-Vestfalia (Germania).
Le autorità regionali tedesche avevano ripristinato alcune restrizioni nelle aree di Gütersloh e Warendorf a fine giugno dopo il rilevamento dei primi casi.
Il Ministro della Sanità locale Karl-Josef Laumann, ha confermato al quotidiano Neue Osnabruecker Zeitung che le autorità ora collegano 2.119 casi al focolaio.
Il blocco parziale è stato revocato e il macello è stato riaperto.