Violenta ondata di maltempo in Trentino Alto Adige: paura per una grossa frana a San Vigilio di Marebbe [VIDEO]

Previsioni Meteo: fenomeni violenti sulle aree alpine e prealpine nordorientali, come ampiamente annunciato. Dissesti importanti sul territorio nelle dolomiti trentine. Allarme su alta Lombardia.Le ultimissime

MeteoWeb

Dalla notte scorsa, ma con maggiore esasperazione dalle ore mattutine odierne, una violenta ondata di maltempo a  suon di temporali violenti e nubifragi, si è abbattuta  sulle aree alpine e prealpine, in particolare, in questa prima parte di giornata, sui settori centro-orientali dalla Lombardia verso il Trentino, l’alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Grandine, raffiche di vento e fulmini si sono abbattuti su svariate zone in particolare dell’Alto Adige determinando diversi danni alle colture e svariati disagi alla circolazione. Nelle zone colpite i vigili del fuoco hanno effettuato circa 100 interventi per allagamenti e smottamenti. A San Vigilio di Marebbe, in Val Badia, un grande smottamento ha interessato la zona relax della Spiaggetta Ciamaor, mentre una abbondante frana con allagamento, ha interessato la zona di Pederu.

Nel video a corredo dell’articolo, in basso, le immagini dell’esteso fronte franoso. 

Attenzione perché, per tutt’oggi, continueranno temporali forti o spesso violenti su molte aree alpine e prealpine, ma anche in pianura. Allarme in queste ore per  nubifragi e possibili fenomeni violenti associati a disseti su alta Lombardia, tra Gallarate, ma varesotto un po’ tutto, e verso Comasco, specie centro meridionale, Lecchese. Ancora fenomeni diffusi e violenti al Nordest, tra alto Veneto, Dolomiti e Ovest e Nord Friuli. In serata maltempo con temporali forti anche su Emilia Romagna e Sudest Lombardia. Massima allerta. 

Alto Adige, maxi frana a San Vigilio di Marebbe [VIDEO]