Sabato di forte maltempo in Sicilia, nubifragio e venti impetuosi flagellano la piana di Catania: danni a Ramacca e Scordia [FOTO e VIDEO]

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno soccorso un'auto travolta dall'acqua in una discesa. A Scordia il vento ha scoperchiato una casa di riposo

  • Scordia
    Scordia
  • Catania
    Catania
/
MeteoWeb

Un violento e improvviso nubifragio si è abbattuto sul catanese tra Ramacca e Scordia. La zona è stata anche attraversata da forte vento. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno soccorso un’auto travolta dall’acqua in una discesa. A Scordia il vento ha scoperchiato una casa di riposo: gli anziani sono stati messi in salvo dal personale della struttura. Si tratta della medesima zona colpita la scorsa settimana dal tornado di Mineo, prima dell’alluvione di Palermo.

Sono gia’ due le persone soccorse e messe in salvo, in altrettanti interventi, dai vigili del fuoco e dai sommozzatori dei pompieri a Scordia: una che era rimasta intrappolata all’interno della sua auto, e un anziano che era riuscito a liberarsi e a salire sul tetto della propria vettura. Le strade di Scordia si sono trasformate in vorticosi torrenti per l’acqua caduta. Sul posto stanno operando anche carabinieri, volontari e personale medico del 118. Violenti temporali si sono registrati anche in altre aree del Catanese, come la zona Ionica, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nell’Acese per allagamenti e alberi divelti.

Maltempo Sicilia, violento nubifragio a Scordia: auto trascinate dall’acqua [VIDEO]

Forte temporale a Palagonia (Catania): pesanti allagamenti nelle strade [VIDEO]

Meteo, è un Sabato di maltempo al Centro/Sud: la Sicilia è la Regione più colpita, bomba d’acqua sui Peloritani