Orso M49 fuggito dal recinto del Casteller: il plantigrado si trova ancora sulla Marzola

Forestali impegnati nel presidio dell’area dove si trova da un paio di giorni ormai l'orso M49, dopo la fuga dal recinto del Casteller

MeteoWeb

Proseguono le attività di monitoraggio e di informazione dei forestali impegnati nel presidio dell’area dove si trova da un paio di giorni ormai l’orso M49, dopo la fuga dal recinto del Casteller.
Gli spostamenti – rende noto la Provincia di Trento – sono stati sinora limitati, come evidenziato dalle localizzazioni fornite dal sistema GPS di cui è dotato il radiocollare, anche se l’orso è stato spesso attivo, come è stato possibile determinare invece tramite il segnale radio VHF emesso dallo stesso dispositivo.
L’area della Marzola in cui è presente l’animale rimane presidiata da squadre che hanno il compito di monitorare la stessa ed avvisare eventuali escursionisti della presenza del plantigrado e dei migliori comportamenti da mantenere.

Trento: l’orso M49 fuggito nuovamente dal recinto del Centro del Casteller, “non va né rinchiuso né abbattuto”