Previsioni Meteo Agosto 2020, gli ultimi aggiornamenti della tendenza mensile

Conferme per mese in buona parte asciutto e anticiclonico per l'Italia, ma non ovunque. Rischio più ricorrente di temporali su alcune regioni. Le ultimissime

MeteoWeb

Previsioni Meteo Agosto 2020 – Gli indici teleconnettivi, indispensabili per la valutazione del tempo del lungo periodo, stanno evidenziando, ma in realtà accenni in questa direzione li avevano dati anche da diversi giorni a questa parte,  indicazioni sostanzialmente più estive per l’Europa centro-meridionale ma soprattutto per il Mediterraneo centrale e per l’Italia, in riferimento al prossimo mese di agosto. Andando a vagliare quelli fondamentali in termini di valutazione sull’evoluzione del tempo nella fase estiva, rinveniamo una NAO,   ossia l’indice che monitora il divario termico e barico tra le alte e le medie latitudini, tendente a territorio più dichiaratamente positivo; una AO mediamente neutra-positiva e, soprattutto, un andamento della STT atlantiche  che sta cambiando decisamente segno verso un “tripolo positivo”.  Tutti elementi che ci lasciano presagire una minore ingerenza dei flussi secondari legati al fronte subpolare verso le medie e basse latitudini  e, soprattutto l’elemento termico oceanico  contrassegnato da un “tripolo positivo”,  lascia presagire una deviazione del getto subpolare verso le alte latitudini. Questo minore forcing instabile nord-atlantico, agevolerebbe inevitabilmente  l’avanzata del fronte subtropicale stabilizzante verso gran parte del Mediterraneo centrale, ma con buona probabilità ancora più a Nord, verso buona parte anche dell’Europa Centrale.

 Dunque, prospettive per l’Italia all’insegna di un agosto con buona probabilità più stabile e soleggiato che non in luglio.  Le Alte pressioni potrebbero avere la prevalenza sul nostro bacino e soprattutto sull’Italia, semmai infastidite, ogni tanto, da infiltrazioni di aria umida oceanica verso i settori più settentrionali italiani.  Tuttavia, da alcune analisi delle simulazioni sul lungo periodo, concernenti le quote medio-alte, si rilevano dai deficit di geo-potenziali anche in corrispondenza del Mediterraneo centro-meridionale. Con buona probabilità, su queste aree, in occasione di qualche isolata fase in cui il fronte subtropicale dimostrerebbe una temporanea debolezza,  potrebbe isolarsi qualche nucleo più instabile di matrice atlantica e ivi permanere per diversi giorni al punto da creare una modesta falla barica, non molto incisiva sul resto il territorio italiano, ma probabilmente influente, in termini di instabilità più ricorrente, sulle estreme nostre aree meridionali, soprattutto sulla Sicilia.

Questo dato traspare anche dalle prospettive sull’anomalia pluviometrica dedotte dal modello europeo ECMWF, in riferimento proprio al mese di agosto, dalle quali si evince una anomalia positiva, quindi con piogge un po’ sopra la norma, proprio sulla Sicilia, colorazione in verde,  e altra anomalia con piogge un po’ sopra la norma sui settori alpini e prealpini centro-orientali. Altrove, sul territorio italiano, delimitazione colorata in arancio, le precipitazioni sono attese sotto la norma, a testimonianza di un quadro barico mediamente anticiclonico e stabile.  Per di più, a conferma di una tesi più estiva per il mese di agosto, evidenziamo in ultimo anche il quadro termico, prima immagine interna, sempre estrapolato dalle simulazioni modellistiche del Centro Europeo, secondo il quale gran parte dell’Europa centro meridionale e orientale e, naturalmente, anche l’Italia, vivrebbero un mese all’insegna di temperature sopra la norma.  

Confermiamo, quindi, quanto già scritto in precedenti editoriali sul lungo termine, ossia una tendenza per un agosto più estivo, soleggiato e caldo su gran parte del paese, eccetto probabilmente per la Sicilia, per il settore alpino centro orientali, e forse anche per l’estremo Sud della Calabria e buona parte della Sardegna, magari con temperature sempre abbastanza calde, su queste aree, ma non in maniera esagerata e comunque con maggior rischio di fenomeni temporaleschi.

La redazione di MeteoWeb aggiornerà periodicamente la tendenza mensile per il mese di agosto, sulla base di dati via via più affidabili.