Previsioni Meteo, l’Estate ci riprova: tentativo dell’Anticiclone la prossima settimana

Previsioni Meteo: sussulto anticiclonico per la prossima settimana con l'arrivo del bel tempo su molte regioni, ma la protezione dell'alta non sarà per tutti, con più temporali su alcune aree. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Di certo non è consueto, perlomeno per come siamo stati abituati negli ultimi anni, vedere temperature massime in pianura nel cuore di luglio, in prevalenza sotto i 30°C, solo localmente qualche  punta verso i 31/32°C  e questo per più di qualche giorno.  il Mediterraneo centro-orientale il centro est Europa stanno vivendo una fase instabile piuttosto fresca, determinata da un vortice depressionario nordatlantico, isolatosi tra l’Adriatico e regioni dell’ ex Jugoslavia e in lento spostamento verso Est. Un vortice, peraltro preceduto per qualche giorno da discreti cavi d’onda instabili nordatlantici, Quindi con interruzione della fase estiva per un periodo abbastanza prolungato. Tuttavia, le ultime indicazioni, ma già accenni erano presenti nelle elaborazioni sul medio-lungo periodo da qualche giorno,  confermano un  ripristino, seppure non particolarmente duraturo ma sufficientemente significativo dell’alta pressione, probabilmente per gran parte della prossima settimana, anche se non omogeneamente sul territorio nazionale.

Da lunedì 20, Infatti, un promontorio anticiclonico, anche con buona componente nordafricana, seppure non a cuore particolarmente caldo, interesserà il Mediterraneo centrale e l’Italia. L’alta pressione nordafricana, in particolare dal territorio marocchino-algerino, si spingerà via via soprattutto verso le nostre regioni centro-meridionali, dove il tempo sarà stabile, ampiamente soleggiato e progressivamente  più caldo. I valori termici, infatti, sotto media di alcuni gradi in questo weekend, guadagneranno la media e si porteranno anche oltre di qualche grado nel corso della prossima settimana. Tuttavia, non sono attese esasperazioni nei valori, con punte massime in pianura al più sui 35/36°C. Tempo ampiamente soleggiato fino a metà settimana almeno, anche sulle pianure settentrionali, mentre sui settori alpini e prealpini, una minore protezione anticiclonica determinerà infiltrazioni di correnti più fresche nordatlantiche in grado di dar luogo a rovesci e temporali, inizialmente più deboli e irregolari, poi più intensi e anche più estesi a partire da giovedì 23 e verso il fine settimana. Dunque, prima parte della prossima settimana con clima estivo e in prevalenza soleggiato sul territorio, salvo qualche fastidio su Alpi; seconda parte, via via più instabile sulle aree settentrionale, anche verso le pianure,  sempre buono ed estivo al Centro Sud, salvo un aumento del rischio temporali, verso l’ultimo weekend del mese, anche sul Centro Nord Appennino, ma questo è un dato ancora da vagliare. 

Maggiori dettagli sulle condizioni del tempo per la settimana prossima nei nostri quotidiani aggiornamenti.