Previsioni Meteo: sole e caldo in tutt’Italia, ma domani tornano i temporali

Previsioni Meteo: una moderata alta pressione continua a governare il tempo sull'Italia con clima estivo e caldo in aumento. Da domani, però, progressivo cedimento da Nord e primi, locali temporali. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Benché non particolarmente strutturata, una moderata figura di alta pressione sta interessando da qualche giorno l’Italia arrecando diffuse condizioni di stabilità  e continuerà ad essere prevalente anche per i prossimi due giorni, garantendo ampio soleggiamento e, per di più, con temperature in ulteriore aumento. Tuttavia, si tratta di  un’altra pressione a maggiore componente atlantica, sostanzialmente di un cuneo anticiclonico proteso dai settori oceanici verso quelli centro meridionali europei,  quindi non di un promontorio a tutto campo e con radici subtropicali, costantemente insidiata da un flusso instabile nordatlantico piuttosto vivace che, a sua volta, domina su tutta la parte centro-settentrionale Europea. Sarà proprio tale flusso che, verso il fine settimana, tenterà un primo attacco all’alta pressione,  riuscendo ad affondare un cavo instabile verso le nostre regioni settentrionali e a portare  su queste aree un peggioramento temporalesco. Intanto, già nel corso di domani, venerdì 10 luglio, prima influenze instabili riusciranno a penetrare sui settori alpini e prealpini  arrecando un’ azione temporalesca su queste aree. Ma vediamo l’evoluzione più in dettaglio tra oggi e domani, con contesto generale di tempo, lo ribadiamo, ancora all’insegna del sole prevalente.

Per oggi, giornata soleggiata ovunque al mattino, salvo un o’ più di nubi sparse su Nordest Sicilia e sul basso Tirreno in mare, ma innocue, e qualche velatura occasionale altrove. Nelle ore pomeridiane, qualche addensamento di natura convettiva sui rilievi appenninici tra Est Lazio, specie Frusinate,  e Ovest Abruzzo, Aquilano, con occasionali temporali; qualche temporale isolato possibile sulla Sila e sull’ Aspromonte, in Calabria, qualcuno anche sui rilievi nordorientali siciliani. Addensamenti su alto Veneto, settore dolomiti settentrionale, con possibili locali temporali anche qui e qualcuno anche su alto Piemonte. Sempre sole e bello altrove. Temperature calde, estive, specie sulle pianure tirreniche, del Nord, sulle aree interne campane, sul Foggiano, Materano e sulle aree interne delle isole maggiori, con valori diffusi tra +30 e +34°C; altrove un po’ più miti, mediamente tra +26 e +30°C in pianura.  Per domani, sempre sole dominante e caldo ancora più esteso al Centro Sud  e sulle pianure del Nord, salvo i consueti locali temporali da calura sui rilievi tra Est Lazio e Abruzzo, occasionali su quelli nordorientali siciliani. Più instabilità, però, sui settori alpini e prealpini tutti, con arrivo di aria più fresca in quota e innesco di attività temporalesca più diffusa. In particolare, nelle ore pomeridiane, sono attesi rovesci e temporali irregolari a partire dai settori alpini e prealpini piemontesi, fino  alle Dolomiti e alle Alpi Carniche occidentali, più intensi tra Valle d’Aosta, alto Piemonte e localmente su Alto Adige e Nord Dolomiti. In serata, attività temporalesca anche forte sull’alto Piemonte, su alta Lombardia e sulle Alpi altoatesine. Le temperature sono attese in ulteriore e  più generale aumento, con valori massimi  diffusamente compresi tra +30 e +34°C, anche +35°C, in particolare sull’Emilia Romagna e sulla Lucania.