Shelf cloud dall’Abruzzo al Molise, trombe d’aria e temporali: le condizioni resteranno instabili fino a domani

Il maltempo continua a tenere sotto scacco molte regioni italiane: danni e disagi si sono verificati a Pescara

MeteoWeb

Il maltempo continua a tenere sotto scacco molte regioni italiane. Danni e disagi si sono verificati a Pescara e in provincia per il forte vento delle ultime ore. Piante e rami pericolanti, tende e gazebo divelti stanno tenendo impegnati i Vigili del Fuoco, che hanno ricevuto numerose richieste di intervento. Tra le zone piu’ colpite ci sono i centri della val Tavo. I pompieri sono impegnati anche al pronto soccorso dell’ospedale di Pescara, dove il vento ha fatto volare i gazebo allestiti per il pre-triage durante l’emergenza Coronavirus. Secondo le previsioni meteo, in serata ci saranno altre precipitazioni anche intense. Le condizioni resteranno instabili fino a domani. E verso le 17.30 su Pescara è comparsa una ‘shelf cloud‘, ovvero una nuvola ‘a mensola‘; il fenomeno si manifesta quando si scontrano due masse d’aria, una più fredda e secca e una più calda e umida. La stessa nube è comparsa nel cielo di Termoli (Campobasso) circa un’ora e mezzo dopo.