Il fondatore di SpaceX Elon Musk scala la classifica dei più ricchi del Mondo

E' innegabile l'impatto che nel corso degli ultimi anni Elon Musk ha avuto sul panorama tecnologico, negli ambiti più disparati

MeteoWeb

L’imprenditore visionario Elon Musk, fondatore della casa automobilistica Tesla e di SpaceX, ha superato il quasi 90enne Warren Buffett nella classifica dei più ricchi del mondo, “Bloomberg Billionaires“.
La fortuna dell’inventore sudafricano lo porta al settimo posto dei più ricchi del pianeta, davanti agli altri big del settore come Larry Ellison (cofondatore di Oracle) e Sergey Brin (Google).
Musk detiene circa un quinto delle azioni in circolazione di Tesla e la sua fortuna complessiva è valutata 70,5 miliardi di dollari (circa 62 miliardi di euro).
L’89enne Buffett, investitore e filantropo,12 anni fa guidava la classifica di Forbes dei più ricchi del pianeta.

E’ innegabile l’impatto che nel corso degli ultimi anni Elon Musk ha avuto sul panorama tecnologico, negli ambiti più disparati.
Con SpaceX è riuscito a dar vita ad una delle più grandi aziende nell’ambiente aerospaziale nell’arco di pochi anni, non solo portandola a contratti multi-miliardari con la NASA e anche con la Air Force, ma anche consentendo innovazioni senza precedenti, ad esempio con i primi stadi dei razzi rientrati più volte sani e salvi a terra.

È fondatore, AD e CTO di Space Exploration Technologies Corporation (SpaceX), co-fondatore, CEO e product architect di Tesla e co-fondatore e CEO di Neuralink.
E’ presidente di SolarCity, fondatore di The Boring Company e co-fondatore di PayPal e OpenAI.

Tra gli ultimi successi ricordiamo la pietra miliare segnata sabato 30 maggio 2020: alle ore 21:22 (ora locale), è decollato dal PAD 39A del John F. Kennedy Space Center il razzo Falcon 9 con a bordo i due astronauti Bob Behnken e Douglas Hurley, il primo lancio spaziale statunitense della NASA, con astronauti americani, effettuato da un’azienda privata.

Inoltre, tramite SpaceX, Elon Musk si è prefisso l’obiettivo di dare accesso a Internet a tutta la Terra grazie ai satelliti Starlink.