Spazio, obiettivo Marte: tra poche ore il lancio della sonda araba diretta verso il Pianeta Rosso

Gli Emirati Arabi Uniti si preparano a raggiungere Marte: il lancio è stato rinviato al 20 luglio a causa del maltempo

MeteoWeb

Gli Emirati Arabi Uniti si preparano a lanciare la prima missione araba per Marte.
Il lancio, inizialmente previsto per il 14 luglio, è stato rinviato al 20 luglio a causa del maltempo.
Un razzo porterà in orbita la sonda ‘Al-Amal’, con partenza dal centro spaziale di Tanegashima, nel sud del Giappone.

La sonda emiratina è una delle tre che puntano a raggiungere il Pianeta Rosso, con i razzi cinese e USA che vogliono sfruttare la vicinanza tra Terra e Marte, solo 55 milioni di km.
‘Al-Amal’, che vuol dire speranza in arabo, dovrebbe iniziare a orbitare intorno al Pianeta Rosso nel febbraio 2021, in concomitanza con le celebrazioni per il 50° anniversario dell’unificazione degli Emirati.
Una volta in orbita, effettuerà il giro del pianeta per un intero anno marziano, pari a 687 giorni.

Alla scoperta dei segreti di Marte: ben 3 missioni in partenza per il Pianeta Rosso